MARCO CATINACCIO

Coordinazione, indipendenza e combinazioni nel set Latino

Marco Catinaccio Suona dai primi anni ‘80 le percussioni etniche e la batteria. Il suo spessore musicale si fonda su una ventennale attività professionale fatta di collaborazioni, concerti, produzioni discografiche ed esperienze nel campo della musica etnica, con gruppi ed artisti latinoamericani, brasiliani, africani, gitani e americani, che lo portano a partecipare a tournée, festival e concerti in Italia e all’estero (Europa, Brasile, Giappone, Senegal). Riconosciuto specialista della percussione e della batteria Afrocubana e Afrobrasiliana, si è più recentemente specializzato nella percussione Africana. Oltre ai progetti artistici di matrice etnica, si esibisce come percussionista e batterista con numerose orchestre classiche e jazz: Rondò Veneziano, Orchestra I Virtuosi Italiani, Orchestra Italiana Napoletana, Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, FVG Mitteleuropa Orchestra, Orchestra Teatro Comunale di Bologna....